MAGENTA NOSTRA

43° giornata per la vita – un fiore per la vita

Domenica 7 Febbraio abbiamo festeggiato la Giornata nazionale per la Vita, istituita dalla Conferenza Episcopale Italiana per ricordare ogni anno il dramma dell’aborto e riaffermare il Si alla vita sempre, dal concepimento alla morte naturale. Come da tradizione eravamo presenti fuori dalle parrocchie per parlare del nostro servizio e per offrire le primule, quest’anno in modalità self service per evitare assembramenti. Siamo state piacevolmente stupite, perché nonostante il tempo avverso l’accoglienza è stata a dir poco calorosa.

Non una vendita, non un mercato. Le offerte sono state davvero libere e generosissime, confermando ciò che anche noi sosteniamo da sempre: le primule sono solo un segno, l’importante è passare il messaggio che c’è un luogo e ci sono delle persone che si fanno carico dei problemi e della sofferenza di madri in difficoltà a causa di una gravidanza inattesa.

In questi mesi i nostri Ospedali sono stati messi a dura prova, molti reparti sono stati chiusi e molti interventi o visite rinviati ma un ambulatorio, tristemente, non si è mai fermato, quello dell’aborto. Ma anche noi non ci siamo fermate!

Come volontarie del Cav, da trent’anni, incontriamo donne che si trovano ad affrontare una maternità non desiderata, difficile, piena di ostacoli. Le incontriamo in due ospedali, Magenta e Rho, grazie a una convenzione tra la nostra Associazione e le due Aziende Ospedaliere e presso la nostra “storica” sede di Abbiategrasso. Per l’emergenza Covid è stato necessario adottare un metodo diverso di incontro e così siamo ricorse al contatto telefonico/video con le mamme per monitorare i loro bisogni, tenere loro compagnia, aiutarle nella presentazione di domande di aiuti sociali. Abbiamo erogato, tramite bonifici on line, gli aiuti economici e in qualche caso siamo intervenute con aiuti straordinari e nonostante la chiusura, a Magenta abbiamo seguito più di trenta mamme e i loro bambini. Per informazioni ww.ccavmagenta.it

 

Le volontarie del CAV

Redazione

Collaboratori di redazione.

Archivi

Seguici

Archivi