MAGENTA NOSTRA
Home » Auser: tra pandemia e solidarietà

Auser: tra pandemia e solidarietà

Il giorno 25 luglio alle ore 9:30 presso il Centro Polifunzionale di via Matteotti si è svolta l’assemblea dei soci dell’Auser di Magenta. L’assemblea prevedeva la presentazione dei bilanci consuntivi 2019 e 2020, il bilancio preventivo 2021, nonché la preparazione della fase congressuale nazionale ed il rinnovo delle cariche interne di ALA (il circolo locale). 
Il presidente uscente Nicola Branca nella relazione illustrativa di bilancio si è dichiarato molto soddisfatto dei risultati raggiunti nel 2019, anno che ha visto il mantenimento di tutti i servizi e la partecipazione al progetto di rete, co-finanziato da Fondazione Ticino Olona denominato “Ancora tutti in piazza” grazie al quale sono state coinvolte le RSA del magentino e dell’abbiatense in un “Filo D’argento” ampliato ed aggiornato nella tecnologia, ossia per via telematica digitale. 
Il Bilancio 2020, causa emergenza pandemica da Covid-19, ha fatto registrare un calo dei risultati e delle attività, pur rimanendo a livelli soddisfacenti, con la gratificazione di aver sempre potuto rispondere alle tante richieste di aiuto pervenute, anche in collaborazione con l’Amministrazione Comunale. 
Il Bilancio preventivo 2021 segnerà un forte ridimensionamento a causa delle iniziative che a tutt’oggi sono impossibilitati a svolgere – tendenzialmente quelle aggregative, non ultima la nostra “Estate Magentina” . 
Dopo la votazione dei bilanci, approvati all’unanimità,  si è passati ai punti successivi di Ordine del Giorno, ossia la presentazione e votazione del Documento congressuale ed il rinnovo – da statuto – delle cariche. 
E’ infatti partita la fase congressuale dell’intera organizzazione di Auser, la quale partendo dai livelli locali (ALA), porterà ai congressi provinciale e regionale, ed infine al Congresso Nazionale che si terrà nell’autunno 2021. L’assemblea magentina ha quindi approvato il Documento e proceduto alla votazione dei delegati all’assise comprensoriale Ticino Olona. 

Mentre per quanto concerne la “ALA” magentina si è proceduto al rinnovo delle cariche dei Revisori dei Conti, del nuovo direttivo ed infine della carica di presidente. 
Il tutto si è svolto alla presenza di un rappresentante della Presidenza Comprensoriale Ticino Olona, in questo caso Cristina Dellavedova; la quale ha elogiato i risultati dell’Ala magentina ed ha proposto all’assemblea dei soci il rinnovo della carica di presidente di Auser Magenta all’uscente Nicola Branca “per l’ottimo lavoro svolto”. L’assemblea ha dunque votato e confermata all’unanimità la fiducia al presidente Branca, il quale rimarrà in carica per altri quattro anni statutari.

I volontari Auser saranno operativi dal lunedì al venerdì anche nel mese di agosto (ad eccezione di lunedì 16).

Redazione

Collaboratori di redazione.

Archivi

Advertisement

Seguici

Archivi