Home » “Ghévi una zia…” di Nino DAMENO

“Ghévi una zia…” di Nino DAMENO

“Ghévi una zia…”  di Nino DAMENO
Questa volta il nostro lettore, amico e poeta, che si firma Nino DAMENO, ci allieta con una storia in dialetto magentino tra fantasia e ricordi.
Le sue strofe fanno rivivere, nei più attempati, attraverso gli occhi di un ragazzetto, atmosfere e sensazioni rimaste impresse nella memoria.
Riemergono i ricordi: il cortile con la sua vita, l’infanzia con un’amorevole zia, la spensieratezza di giovani innamorati e la gelosia di un bimbo che si sente quasi derubato di un amore,  sostituito nei pensieri e nell’attenzione da qualcun altro.
E’ uno splendido affresco di emozioni sul muro di un tempo passato che non può ritornare.
Come il protagonista, anche noi siamo chiamati alla consapevolezza dei valori della vita e ripensando al fuggevole avicendarsi dei suoi momenti, ricordare quanto dicevano i nostri vecchi: “ La vita l’é una roeùva cà gira ”.
Ringraziamo ancora di cuore Nino per questo suo contributo e per le memorie, gli stimoli che con passione poetica condivide con tutti noi.

2023.11-GHEVI-UNA-ZIA

Davide Cattaneo

Collaboratore di MAGENTA NOSTRA.
Membro del Consiglio della PRO LOCO MAGENTA.
Realizzatore, curatore e voce narrante della sezione "El canton del dialett".

Archivi

Archivi

Seguici